SEZIONE: OPERA (da Mozart a tutto il ‘900)

Il Concorso si svolgerà dal 7 al 9 Settembre 2017


Il limite di erà previsto è:
30 anni per soprani e tenori;
32 anni per contralti, mezzosoprani, baritoni e bassi.


Si richiede ai candidati di effettuare entro e non oltre il 10 Giugno 2017 l’iscrizione on-line. Le iscrizioni saranno aperte dal 31 Gennaio 2017.

Saranno ammessi alla Fase Semifinale del concorso un numero massimo di 30 candidati selezionati attraverso l’ascolto di una registrazione video contenente 2 arie d’opera; il tutto della durata massima di 15 minuti da inviare nelle forme e nei modi specificati in appendice al presente bando.

Per accedere alla preselezione si richiede la compilazione di un formulario d’iscrizione, allegando i seguenti materiali:
a. Scansione di un documento attestante l’identità e la nazionalità (formato .pdf o .jpg)
b. Una fotografia recente, in formato digitale (formato .jpg 300dpi). La foto dovrà essere formato tessera e senza sfondo o su sfondo neutro.
c. Un breve curriculum vitae (in italiano o in inglese), comprovante gli studi compiuti, eventuali premi ottenuti in concorsi precedenti e l’attività professionale svolta (formato .doc, .docx, .txt)
d. Una registrazione video contenente 2 arie d’opera; il tutto della durata massima di 15 min. (come specificato in appendice al bando)
e. Ricevuta del versamento di € 100,00, quale quota di iscrizione al Concorso, (formato .jpg o .pdf) nei casi in cui venga effettuato a mezzo bonifico bancario o vaglia postale; le spese della transazione sono a carico del concorrente.

Entro il 30 Giugno 2017 i candidati riceveranno via e-mail il risultato della preselezione.
I candidati ammessi al Concorso dovranno confermare la loro partecipazione entro il 10 Luglio 2017 inviando il programma che presenteranno alla competizione, al link indicato nella e-mail di cui sopra.

PROGRAMMA

Tutti i candidati ammessi sono tenuti a presentare 5 arie d’opera, tratte dal repertorio operistico che va da W.A. Mozart fino a tutto il ‘900, in lingua originale e complete di recitativo e/o cabaletta, quando previsti; le 5 arie dovranno essere in almeno tre lingue diverse e, minimo, due in Italiano.
L’esecuzione dovrà avvenire a memoria.

I candidati ammessi devono portare con sé tutte le riduzioni canto/piano dei brani indicati nel programma presentato.

La Fondazione Renata Tebaldi fornisce a tutti i candidati un pianista accompagnatore. Qualora lo desiderassero, e a loro spese, i candidati potranno presentarsi con il proprio pianista.

Per ogni candidato è prevista una prova obbligatoria, con il pianista assegnato dalla segreteria del concorso, nei giorni 5 o 6 Settembre 2017. Sono esentati da tale prova i candidati che si presenteranno al concorso accompagnati dal proprio pianista.

Fase Semifinale: Palazzo dei Congressi, Kursaal, 7 Settembre 2017

Sarà ammesso un numero massimo di 30 candidati.

Il candidato eseguirà due/tre arie scelte dalla Giuria fra quelle indicate nel programma presentato con accompagnamento al pianoforte. La Giuria ha la facoltà di ascoltare anche solo in parte le arie richieste.
La prova si svolgerà alla presenza del pubblico.

Concerto Finale: Palazzo dei Congressi, Kursaal, 9 Settembre 2017

Sarà ammesso un numero massimo di 10 candidati.

Il candidato eseguirà un'aria, scelta dalla Giuria, fra quelle indicate nel programma presentato.
Il Concerto si svolgerà alla presenza del pubblico e sarà accompagnato dall’Orchestra Sinfonica della Repubblica di San Marino.

PREMI

Primo Premio - € 10.000 e una scrittura offerta dal Presidente di Giuria.

Secondo Premio - € 6.000

Terzo Premio - € 4.000

Tutti i premi sono tassati secondo le leggi in vigore.

GIURIA

Il Presidente della Giuria della VII edizione del Concorso Internazionale di Canto Renata Tebaldi – Sezione OPERA, sarà Dominique Meyer, attuale Direttore dello Staatsoper di Vienna. Il Presidente offrirà un contratto/scrittura al Vincitore del Primo Premio. La Giuria si riserva il diritto di non assegnare il Primo Premio; il voto del Presidente è in ogni caso vincolante per l’assegnazione del Primo Premio.
Nel caso un candidato risulti essere o essere stato allievo, negli ultimi tre anni, di un membro della Giuria, questi si asterrà dall’esprimere il proprio voto.
Il voto della Giuria è insindacabile e inappellabile.

APPENDICE

Caratteristiche della registrazione video:

• la registrazione del video deve essere di buona qualità tecnica;

• nella descrizione che accompagnerà i video dovranno essere indicate le seguenti informazioni: data della registrazione; titolo completo delle arie, opere e autori; durata.

• I brani possono essere registrati in tracce separate; la durata massima delle due tracce non dovrà superare i 15 minuti.

Clicca qui per le Modalità di invio della registrazione